Musica Cruda (expanded edition 2019)

by NichelOdeon

supported by
/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €7 EUR  or more

     

1.
2.
3.
4.
5.
6.
Il giardino degli altri (C. Milano) - Ogni giorno che ritorna Mi addormento gallina E mi risveglio gallo Canto tre volte E da qualche parte chissà Che cosa è successo Chissà, che cazzo è successo I miei sogni li ho messi in un pozzo Quando viene la sera Poi, di nascosto Li osservo dallalto E provo paura A vederli nel buio Affogare piano Sono così profondi Sono così lontani Stanotte la luna Mi ha dato i suoi occhi E ho visto il mio viso Incresparsi giù infondo Vecchio ladro che ha strappato Il tempo alla gioia Restando a guardare Il giardino degli altri La mia terra è la mia tomba La mia terra è la mia tomba Oggi ho deciso non vado a lavorare Per una volta ancora Ho scelto di sognare Un grande salto Un grande salto Un grande salto E i miei sogni andrò a toccare Stanotte la luna Mi ha dato i suoi occhi, Stanotte la luna Mi ha dato i suoi occhi .................
7.
8.
ENGLISH Lyrics: "Never let he fall never let he fall today let your arms be like a swing today let your arms be like a swing rocking sweetly sweetly among the stars today let the planes just be toys today let the bombs be pins that shine shine shine shine From today the mothers black flood have dressed all Milan with their prams empty, empty made up as dolls, slowly taken away like seaweed from ghosts. All around the skyscrapers become so tall that the subway light can't rise above like a burp toward the sky, hanging from people's eyes always lower out of shame dressed as.... dressed as pride. Miserable childhood, that inside its bleakness already can tell good from evil... that is sleeping and will awake, will open its eyes but to not see too much will go back to sleep" (Hanus Hachenburg, 12.7.1929 -- Auschwitz 18.12.1943) Testo ITALIANO: "Non lasciarlo mai cadere non lasciarlo mai cadere ma oggi fa che le tue braccia siano come un'altalena oggi che fa che le tue braccia siano come un'altalena dondolante dolcemente dolcemente tra le stelle oggi fa che gli aeroplani siano solo dei balocchi oggi lascia che le bombe siano solo dei birilli brilli brilli brilli brilli Da oggi le madri nera fiumana hanno vestito tutta Milano con le loro carrozzine vuote, vuote truccate a bambole, lente portate via come alghe da fantasmi. Attorno i grattacieli diventano talmente alti da non lasciare che la luce dai metrò risalga con un rutto verso il cielo, appeso agli occhi della gente sempre più bassi per vergogna vestita... vestita ad orgoglio. Miserabile infanzia, che dentro il suo squallore già distingue il bene e il male... che dorme e si sveglierà, aprirà gli occhi e per non vedere troppo si lascerà riprendere dal sonno" (Hanus Hachenburg, 12.7.1929 -- Auschwitz 18.12.1943) Nota al testo Il 20 Ottobre 1944, alle ore 11.29, gli abitati dei quartieri Gorla e Precotto di Milano, furono investiti da quasi 80 tonnellate di esplosivo, rilasciati per errore da un commando aereo a capo dell'United States Army Air Forces, causando la morte di 184 bambini e dell'intero corpo docente della scuola elementare "Francesco Crispi". Nella città di Milano, in quel funesto 20 ottobre, furono 614 le vittime estratte dalle macerie, oltre ad alcune centinaia di feriti. Dedicato alla loro memoria, solo un monumento, nessun processo, nessun colpevole.
9.
10.
11.
12.

about

Guida all'ascolto / Essential tracks:
"Alla Statua dei Martiri di Gorla" (track 08)
"Il Giardino degli Altri" (track 06)
"Apnea" (track 01)


The extreme reduction to the ancient essence of recital.
The minstrel dancing on the rubble of time, he does it here using the voice "a cappella" (for the performances "Playvoice", held in Art Galleries, Festival and as a street artist) and electroacoustic harp.

Declared intimacy, without any net.

The album was produced in a limited edition of only 80 copies and for a short time it was available as a free download online.

credits

released June 30, 2013

Photo artwork by Michele Bertoni.

Line up:
Claudio Milano: Vocals
Raoul Moretti: electroacustic harp + harp effects + slides + archetto

Recorded live at Arci Puntupi (Verderio Inferiore) on February 2nd, 2013 (1-3-4-6-7) Virtual Light Studio (Vedano al Lambro) on June 19th, 2013 (5) and June 20th, 2013 (2)
Recording and mastering by Paolo Siconolfi

Dedicated to Paola Buddha, Marianna Imperiale, Pierluigi Caforio, Pasquale D'Ettorre, Maria Carmela Graps, Pasquale Caniglia, Paolo Grassi, Daniele Marinacci, Jurij Atzei, Federica “Cat" Antonioli and her jewels, Floriano Sion, Luca Milano Jr., Gianluca and his dark attitude, Annalisa Milano, Marco Fersurella, Christian Orsenigo and his illuminated madness, dott.ssa Montepilli, dott.ssa Butteri, Stefano Madona & Nadia Benyahia.

license

all rights reserved

tags

about

Claudio Milano Milan, Italy

Speleologist/climber of the voice, designer of sonic geometries for theater/performance/dance/installations, Claudio Milano is also a teacher, music therapist, actor, performer and illustrator. From 2004 since today he published several albums, 3 of which double, two DVDs and he performed with some of the greatest world musicians in the fields: classic, rock, jazz, ethno, avant-garde, pop... ... more

contact / help

Contact Claudio Milano

Streaming and
Download help

Report this album or account

If you like Musica Cruda (expanded edition 2019), you may also like: